carciogamba


40 min
Facile

Procedimento:


Pulire I gamberoni, mettendo I carapaci e le teste  da parte, levando il filo nero ( intestino ) interno agli stessi; in una casseuola a bordi alti, mettere dell'olio, insieme ad una parte di cipollotto tritato , allo spicchio dell'aglio intero, e pepperoncino intero.Conservate le teste dei gamberoni, e spremete le stesse in un piccolo recipiente, il liquido che ne uscirà lo useremo più avanti.Far stufare il cipollotto, e far prendere il profumo dell'aglio e peperoncino, a fiamma bassa; eliminare lo spicchio d'aglio e il peperoncino e far tostare nella casseruola I carapaci e le teste private del liquido dei gamberoni, appena tostati aggiungere un cucchiaino di triplo concentrato di pomodoro, e l'acqua fredda di frigo,( 1,5 litro circa ) e lasciare ridurre a fiamma bassa, quella sarà la nostra bisque per il riso.Pulire I carciofi, pelando anche il gambo, e sbollentarli per circa 5/6 minuti, a seconda della grandezza; 1 carciofo tagliatelo a julien, l'altro invece frullatelo in un mixer ad immersione con un cucchiaio di bisque, ed otterrete una sorta di purea.Tritare il restante cipollotto, mettere poco olio in una casseruola, far imbiondire il cipollotto a fiamma bassa, aggiungere del pepè fresco, una volta imbiondito il cipollotto, aggiungere il riso e farlo tostare facendo attenzione a non farlo attaccare, salare lo stesso ( sale q.b ) ed unire I carciofi tagliati a julien; non appena il riso sarà ben tostato, ricoprirlo con la bisque precedentemente preparata ( lasciare sempre la bisque in caldo a fiamma bassa, più si reduce più sapore ha ), far assorbire al riso l'acqua della bisque, non appena vedete che è assorbita aggiungere ancora dell'altra bisque, continuare così fino a 3/4 della cottura del riso.A 3/4 di cottura del riso, aggiungete la purea del carciofo, e il liquido ricavato dale teste dei gamberoni, portare a cottura ultimato il riso, e solo gli ultimi 2 minuti aggiungere I gamberoni ben puliti.Ricordate sempre di assaggiare come vi sembra di sale in caso aggiungetelo.Appena il riso sarà pronto e I gamberoni saranno arricciati e cambiano il loro colore, toglierlo dal fuoco, aggiungere una noce di burro e mantecarlo.Servite il carciogamba tiepido, ultimate con una bella grattata di pepe.Io personalmente non sfumo il riso con nessun tipo di alcool, dà troppa acidità, e non salo la bisque.Buon appetito

Ingredienti:

  • riso basmti 80 grammi 8 gamberoni argentini
  • 2 rose di carciofi
  • cipollotto
  • aglio
  • sale
  • pepe bianco
  • peperoncino fresco
  • acqua fredda di frigo
  • un cucchiaino di triplo concentrato di pomodoro
  • noce di burro
  • ricetta per due persone



Vuoi investire nel progetto Coqus?
Contattaci a info@coqus.com per informazioni

Accedi

Non hai un account Coqus? Registrati

Password dimenticata? Recupera

Email o password errati